Pubblicati da Carlo Spatola Mayo

“PRONTO, SONO CASALEGGIO…”: il mio ricordo del visionario che ha rivoluzionato la politica in Italia

“Pronto, sono Casaleggio…” Con un’inattesa telefonata sul mio cellulare è iniziata la mia breve ma intensa frequentazione telefonica con Gianroberto Casaleggio. Era il dicembre 2012, da pochi mesi ero diventato consigliere comunale a Spoltore, il primo consigliere M5S in Abruzzo, onere e privilegio che ho condiviso per alcuni mesi con il collega Manuel Anelli di […]

QUANDO LA TOPPA E’ PEGGIORE DEL BUCO

Barriere galleggianti da 400 mila euro per trasferire al largo l’acqua inquinata del fiume Pescara, aggirando la mostruosa diga foranea che ne ostruisce dal 2000 il naturale sfogo verso il largo, e cercare così di migliorare la qualità dell’acqua di balneazione in un estremo tentativo di salvare il salvabile della prossima stagione balneare pescarese. La testata […]

LA TRUFFA (LEGALE?) DEI RIFIUTI ORGANICI

Oggi vi voglio parlare di compostaggio domestico: perché è una buona pratica ambientale e perché dietro al traffico apparentemente legale dei rifiuti organici non compostati e trasportati a grande distanza si cela, in sostanza, un’immane truffa a danno dei cittadini. Prendo spunto, per raccontarvi questo fatto, da un interessante esperimento che sto facendo sul mio balcone: il […]

IL VALORE SEGRETO DI UN REFERENDUM di Michele Ainis

Volevo spiegare più o meno le stesse cose a coloro che mostrano perplessità in relazione all’opportunità di andare a votare al referendum del 17 aprile. Ai distratti, agli sfiduciati, a quelli che dicono che non cambierà niente. A quelli – pochissimi – che siccome ci ricavano qualcosa hanno interessi diretti nella questione. Ma l’articolo del costituzionalista […]

L’ABRACADABRA DELL’AREA METROPOLITANA PESCARESE.

Premetto – non si sa mai! – che questo articolo parla di cose di dominio pubblico, reperibili su tutti i quotidiani on line e cartacei. Inoltre, sia ben chiaro, non faccio alcun tipo di valutazione, ma solo un elenco di circostanze. Senza nessun intento particolare, solo perché ho un po’ di tempo da perdere e il tempo io lo […]

ARIA (E ACQUA) NUOVA A PESCARA. FINALMENTE.

Sono appena rientrato dalla manifestazione di Pescara per i fiumi e il mare puliti. C’era davvero tanta gente, gente normale, cittadini comuni ma anche organizzazioni, associazioni, molti gruppi e attivisti 5 stelle. Eravamo tanti, in una città che siamo abituati a pensare distratta e lontana da questi temi. E invece, guarda un po’, la gente […]

IL FONDO DEL BARILE

Non credetegli! Se qualcuno vi verrà a dire nei prossimi giorni, da qui al referendum sulle trivellazioni, che il petrolio nell’Adriatico ci renderà tutti quanti ricchi, non credetegli. Intanto perché le riserve di petrolio in Adriatico sono sufficienti per circa quattro mesi del fabbisogno nazionale [link]: quindi immaginatevi che follia sarebbe creare pozzi, oleodotti, porti, […]

UNIONI CIVILI, POLITICA INCIVILE (PER NON PARLAR DI DI BANCA ETRURIA)

Bene, ce l’abbiamo fatta. Abbiamo impiegato diverse settimane a mettere a punto la legge sulle unioni civili. Ce lo chiede l’Europa, gli altri paesi ce l’hanno, ok. Ma francamente quello che ho visto durante questa vicenda non mi è piaciuto nemmeno un po’. Ho visto prima di tutto una chiara manovra di distrazione di massa […]

COS’E’ LA DESTRA, COS’E’ LA SINISTRA?

Dal Fatto Quotidiano di ieri, 22 febbraio,  mi piace estrapolare questa interessante testimonianza di Gianni Vattimo, amico di Umberto Eco. Ricorda infatti filosofo come Eco sostenesse spesso pubblicamente che “Dio non può che essere di sinistra, perché è di sinistra la creazione, contro l’inerzia della ripetitività e della conservazione”. Questa brillante riflessione mi è suonata […]

CI FREGANO DA ANNI IMPUNEMENTE CON L’IGNORANZA

Il potere economico e massonico che da decenni tiene in pugno il popolo italiano (come molti altri popoli della terra) con la complicità di una politica vassalla e di un’informazione al guinzaglio, prospera e si ingigantisce facendo leva sulla nostra ignoranza. Tanto è vero che la principale cura dei vari governi che si sono succeduti […]